WhatsApp Business: quali potenzialità per le aziende

In Italia è arrivata WhatsApp business: la versione della nota App di messaggistica pensata per le aziende che vogliono avere un contatto diretto con i clienti.
L’App al momento è disponibile in modo gratuito su Android, si può scaricare dal Play store di Google e si può utilizzare anche via web, come la versione che tutti conosciamo di WhatsApp.
Ma andiamo per punti e sciogliamo i vari nodi.

A cosa serve WhatsApp Business?

Potremmo dire a comunicare con i clienti in modo professionale, utilizzando uno strumento nato per lo scopo.
Si rivolge ad utenti di tipo business, che possono essere aziende, enti pubblici, esercizi commerciali.

Perché dovrei decidere di usare la App?

schermata profilo WhatsApp businessPerché tramite questa versione della App, potrai creare un profilo aziendale, non solo mettendo come immagine il logo, ma anche includendo informazioni utili come l’indirizzo della sede, quello del sito internet, la mail per i contatti ed anche gli orari di apertura.

Pro: le risposte automatiche

Uno dei grandi pro secondo noi è la possibilità di impostare risposte automatiche.

Percorrendo la strada iniziata dal sistema di messaggistica di Facebook, che prevede per le pagine la possibilità di impostare delle risposte automatiche, tramite WhatsApp Business si possono inserire messaggi automatici: per dare il benvenuto a chi ci contatta per la prima volta oppure per offrire informazioni tempestive quando siamo assenti o non disponibili.

Infine, molto interessante, poter impostare delle risposte rapide prestabilite, utili per le risposte che si inviano di frequente e che possono essere interpretate un po’ come delle FAQ.

 

schermata WhatsApp business-chat

 

Facciamo un esempio:

“Le spedizioni sono gratuite?”
“Le spedizioni sono gratuite. Consegniamo in 3-4 giorni. Se hai urgenza di ricevere il tuo pacco, abbiamo anche la spedizione espressa”.

Rimangono i gruppi e l’invio di file

Anche con WhatsApp Business il professionista o l’azienda potrà creare gruppi, fare chiamate o videochiamate, inviare immagini o file e utilizzare la piattaforma via Desktop.
Se ti stai chiedendo se ti può interessare per la tua azienda, pensa ad esempio ad un gruppo di clienti fidelizzati, ai quali veicolare velocemente, ma con professionalità, le ultime novità presenti nel punto vendita o nello shop online.

Cosa devi sapere prima di attivare WhatsApp Business

Una volta che hai scaricato WhastApp Business sul tuo cellulare, potrai associare la App ad un numero di cellulare unico ed avrai tre soluzioni davanti.

Un telefono ed un’App

Decidi di non utilizzare più la versione WhatsApp sul tuo telefonino, ma di comunicare solo tramite la versione Business.

Un telefono, due App (e due numeri o due SIM)

Se vuoi mantenere entrambe le versioni per comunicare in modo differente ai tuoi contatti personali da quelli business, ma vuoi usare un solo telefono, devi necessariamente avere due SIM.
Oppure puoi attivare WhatsApp sul numero fisso scegliendo l’opzione “Chiamami” per ricevere il codice di attivazione via telefono fisso invece che tramite SMS (ndr. abbiamo letto di questa possibilità, ma non l’abbiamo testata).

Due telefoni, due App

Un telefono per il privato, con relativa App ed un telefono per il business, con relativa App.
Il vantaggio di questa soluzione è che la gestione della rete business può essere condivisa con i tuoi colleghi o dipendenti, dato che WhatsApp Business prevede l’associazione ad un solo numero di telefono.

Contro di WhatsApp Business

La più grande delle lacune secondo noi è proprio nell’impossibilità di utilizzare il medesimo account WhatsApp Business da dispositivi diversi (essendo unico il numero associato, non è possibile condividere tra più colleghi l’utilizzo dell’applicazione).
Ma puoi decidere che questa attività di marketing merita il tuo coinvolgimento diretto, oppure che la problematica può essere risolta con un cellulare ed una SIM, dedicata a questa attività.
Del resto, è sempre più in voga la possibilità, ad esempio, di effettuare ordini tramite WhatsApp. In questo modo, ferie o assenze a parte, la comunicazione verso il cliente potrà sempre essere gestita a dovere.

Stai attento

Quando attivi la App, puoi scegliere di impostare il nome dell’attività: ma questo non potrà essere successivamente modificato (eccetto che con una nuova configurazione). Scegli bene!

Se hai altri dubbi o perplessità, contattaci.